Skip to content

Franco Fontana

Franco Fontana nasce a Modena nel 1933. La fotografia a colori, dalla fine degli anni ‘60, ha in Franco Fontana probabilmente uno dei sui esponenti più emblematici: la sua prima personale nel 1968 a Modena presenta i primi studi dell’artista sul colore, lo spazio, la forma e la ricerca sulla luce.
La sua serie più famosa ‘Landscapes’ appare per la prima volta nel 1970 nella personale a Palazzo dei Diamanti di Ferrara: in queste opere la sensibilità cromatica e la capacità di rilevare le nascoste geometrie dalla natura sono fuse in una sublime sintesi visiva. Fontana isola da una sequenza di forme, linee e colori, quegli elementi che costituiscono l’essenza dello scenario naturale: elementi che, mutando con la luce e le stagioni, sono i soli a sostenere l’armonia della costruzione. In questa analisi astratta Fontana è stato gratificato dall’importante accostamento a pittori quali Tobey, Rothko, Poliakoff, ecc.


Nel 1979 un viaggio negli Stati Uniti lo obbliga a confrontarsi con ambienti urbani profondamente differenti dalla sua esperienza; ciò che egli vede è un sorprendente paesaggio apparentemente caotico e disarmonico: tuttavia, anche qui, emerge la sua personale capacità di isolare gli elementi più significativi dal bombardamento dello stimolo visivo. Le sue città sono la negazione della metropoli, con l’annullamento di tutti i caratteri identificativi: auto, cartelloni pubblicitari, masse in movimento: immagini che riscoprono ancora una volta la profonda intimità dei luoghi. In queste opere (‘Urban Landscape’) la figura umana non appare mai e i temi cromatici e geometrici sono ancora predominanti. Solamente con la serie ‘Presenza Assenza’ (fine 1979-1982), la presenza umana è suggerita come un’ombra immateriale e inquietante che gioca tra gli elementi architettonici e rovescia le prospettive. Le ombre, più eloquenti della nostra presenza fisica e simbolo dell’inconscio, enfatizzano i riferimenti alla pittura metafisica italiana (De Chirico, Savinio..). Non è quindi una coincidenza che nell’ultima esplorazione di Fontana delle città americane, vi siano spesso individui accompagnati dalla propria ombra che suggeriscono ancora una volta, attraverso differenti rappresentazioni, l’insondabile mistero della nostra natura. Nello stesso tempo, questo lavoro (‘Sorpresi nella luce americana’ 2001) è un omaggio alle atmosfere pittoriche di Edward Hopper ed alla solitudine degli alienati e umili protagonisti della vita metropolitana.

Dal 2000 ad oggi prosegue una ricerca sul microcosmo di segni e frammenti tipici della pavimentazioni metropolitane (“Asfalti”)
Fontana ha partecipato a workshops e conferenze al Guggenheim Museum di New York, all’Institute of Technology di Tokyo, alle Università di Toronto, Roma, Parigi, Barcellona…

E’ inoltre stato curatore di molte campagne pubblicitarie per Fiat, Volvo, Volkswagen, Sony, Versace, Canon e Kodak. ecc.
Le sue opere sono normalmente realizzate in formato 30 x 45 cm., 40×60 , 70×100 e 100 x 150 cm.

Leggi di più

2014

"Full Color" - Palazzo Franchetti, Venezia
"Full Color" - Palazzo Incontro, Roma
"Vita Nova" - Palazzo Ducale, Genova

2013

"Franco Fontana" - Societé Generale Private Banking, Lugano
"Paesaggi e paesaggi" - Casa del Mantegna, MAntova
Fotografica Bogotà 2013, Bogotà
"Horizon(s)" - Galerie Baudoin Lebon, Paris

2012

Franco Fontana - Villa Onigo, Trevigliano
Rocca dei Borgia, Subbiaco
"La visione negata" - Teatro Carignano, Torino
Seascapes - Hotel Byron, Forte dei Marmi
"Paesaggi a confronto" - OREDARIA Arti Contemporanee, Roma

2011

La luz del paisaje - IVAM, Valencia
"Vis-à-vis. Paesaggi d’Italia / Paesaggi del mondo" - Rocca Estense, San Marino in Rio, Reggio Emilia
"City specific. Una metafisica dello sguardo" - Galleria Leggermente Fuori Fuoco, Salerno
Académie de Danse, Princesse Grace, Montecarlo
Museo regionale di Scienze naturali, Torino
"L'Anima: un paesaggio interiore" - Galleria Zabert, Torino

2010

Galleria Stefano Forni, Bologna
"Franco Fontana, Colori" - Galleria Biffi Arte- Piacenza
"Franco Fontana Antologica" - Wave Gallery, Brescia
"Cimiteri Monumentali: Staglieno" - Genova
"Paesaggi a confronto Villa Santovito" - San Menaio Garganico
"Visioni Urbane" - Galleria Dalla Pina Arte Contemporanea, Pietrasanta Colonia InFocus Galerie

2009

Galerie Hoffman, Monaco di Baviera
Cuenca Photo Espana
Fundacion Antonio Perez
Nordic Light International Festival of Photography , Kristiansund, Norway
"Sequenze Spazio-Tempo" - Photo&Contemporary, Torino

2008

"Biennale Internazionale di Fotografia" - Brescia
"Moscow Biennal" - Moscow House of Photography

2007

Museo de Bellas Artes, Buenos Aires

2006

Photo&Contemporary, Turin
Istituto Italiano di Cultura, Toronto
Galleria Oredaria Arti Contemporanee, Rome
"20 photographs from the Cotroneo Collection" - Paris Maison Européenne de la Photographie, Paris

2005

"Franco Fontana" - Spazio Private Bank Ersel, Torino
Galerie Baudoin Lebon, Paris
Artef Galerie, Zurich
Magazzini del Sale, Venice

2004

Palazzo Reale, Milan
Focus Gallery, London

2003

"Route 66" - Palazzo Magnani, Reggio Emilia
Espace Edward Steichen, Luxembourg

2002

"Route 66" - Palazzo Magnani, Reggio Emilia
Galleria Sozzani, Milan
Galerie Clairefontaine, Luxembourg
"Biennale Internazionale di Fotografia" - Brescia

2001

Focus Gallery, London
"Villa Remmert " - Modern Art Gallery of Turin
Castello Aragonese, Ischia

2000

Centro Internazionale Scavi Scaligeri, Verona

1999

Photo&Contemporary, Turin
Istituto di Cultura Italiana, San Francisco

1998

Past Rays Gallery, Yokohama

1997

"Polaroids" - Galerie Baudoin Lebon, Paris
Galerie zur Stockeregg, Zurich

1995

Palazzo Ducale, Mantova
Photology Gallery, Milan
American House, Frankfurt

1994

Castello Visconteo, Pavia
Eslite Gallery, Taipei

1993

Galeria Railowsky, Valencia
Tour des Lépreux, Aosta

1991

Espace Photographique, Paris
Gallery Diaframma, Milan

1990

Photography Museum, Helsinki
Low Block City Hall, Hong Kong
Centro di Cultura Italiana, Stockholm
Kodak Photo Salon, Tokyo

1989

"Cento volte America" - Palazzo San Giorgio, Genoa

1988

Centrum voor Fotografie, Rotterdam

1987

Fotoskema Gallery, Praha
Jane Corkin Gallery, Toronto

1986

Houston Foto Festival, Houston

1985

Galeria Foco 84, Madrid
Akademie der Kunste, Berlin
Musée Reattu, Arles

1984

Musèe Niépce, Chalon sur Saône
Museo de Bellas Artes, Caracas
Maison de la Culture, Reims

1983

Photographer’s Gallery, London
Canon Salon, Tokyo
Galerie Viviane Esders, Paris
Puskin Museum, Moscow

1982

Camera Obscura, Stockholm
Photo Art, Basel

1981

After Image Gallery, Dallas
CCD Galerie, Dusseldorf

1980

Focus Gallery, San Francisco
Ray Hawkins Gallery, Los Angeles
FNAC, Paris

Non ci sono Collettive per questo artista

"Sintesi" - Ed.Franco Cosimo Panini, Modena - 2019                   "Full Color" - Marsilio Editori, Venezia - 2013
"Nudi d'Autore - Fotografie di Fontana e Minkkinen" - Fond. Bottari Lattes, Monforte d'Alba - 2011
Franco Fontana - "La luz del pasaje" - IVAM, Valencia - 2011
Franco Fontana - "Paesaggi a confronto" - Ed. Artestampa, Modena - 2011
Franco Fontana – Monografia - Ed.Postcart - 2010
Franco Fontana – “Retrospettiva” - Ed. Logos, Modena - 2004
F. Fontana, M. Giacomelli – “Paesaggi” - Gribaudo Ed., Savigliano - 2003
Franco Fontana - “Fotografie 1960 – 2000” - Ed. GAM, Torino - 2001
Franco Fontana - “1960/2000” - Ed. Palazzo Ducale Pavullo nel Frignano (Mo) - 2000
Franco Fontana - “Sorpresi nella luce americana” - Ed. F.Motta, Milano - 1999
Franco Fontana - “Fotografie 1965 – 1987” - Ed. Umberto Allemandi, Torino - 1987
Franco Fontana - “Fullcolor” - Ed. Contrejour, Paris - 1983
Franco Fontana – “Meisterfotos Gestalten” - Ed. Laterna Magica, Munchen - 1983

Contattaci

Compila il modulo per qualsiasi informazione

error: