RECENT WORKS

Photo&Contemporary, Torino

Dal 14/05/2015 al 30/06/2015

Emil Lukas


Photo&Contemporary è lieta di presentare la seconda personale a Torino dell’artista americano EMIL LUKAS dopo la precedente nel 2010. L’autore utilizza una vasta gamma di materiali che vanno dal gesso, al legno, alla tela ed ai rifiuti. Le opere di Lukas non possono tuttavia essere propriamente catalogate come scultura o pittura: sono piuttosto lavori tridimensionali, costituiti da diversi strati sovrapposti in cui interno e esterno, superficie e supporto perdono la loro distinzione gerarchica per assumere uguale importanza. Il linguaggio astratto di Emil Lukas è vario e complesso dal momento che usa tecniche particolari sempre diverse tra loro: ad esempio, mettendo in tensione un migliaio di fili su un telaio sino a ottenere magnifici effetti di luce e dissolvenza cromatica oppure sfruttando l'energia cieca di larve di insetti, che muovendosi su gocce di colore stese sulla carta, formano reticoli affascinanti oppure imprimendo fogli di pluriball nel gesso e nella resina per ottenere calchi dai colori fantastici. “Ciò che mi appassiona profondamente è l’idea di esplorare materiali semplici,abbondanti ed accessibili,ma dall’immenso potenziale visivo. Amo cercare di creare qualcosa dal nulla attraverso processi complicati e che l’accumulazione e sparizione di questi gesti possa risolversi in arte”. Le opere esposte fanno parte delle note serie “Larva Paintings” e “Thread Paintings” già presentate in diverse spazi espositivi privati ed istituzionale ed nelle principali fiere internazionali. Emil Lukas è nato a Pittsburgh, U.S.A., nel 1963. Vive e lavora a Stockertown. L’artista si è rivelato al pubblico internazionale con le personali curate da Gian Enzo Sperone a Sent in Engadina nel 2009 (“Accumulate and Dissolve”) e nel 2014 a NY; ha inoltre recentemente partecipato alla collettiva “Prospect 2014 al Museum of Contemporary Art di S.Diego (CA). Sue opere fanno parte di importanti collezioni quali : Panza Di Biumo Collection, Varese; Guerlain Fondation d’Art Contemporain, Les Mesnuls,(FR); Henry Art Gallery, Seattle (WA); The Norton Foundation, Santa Monica,CA; San Francisco Museum of Modern Art, San Francisco, CA; Weatherspoon Art Museum, Greensboro, NC; Dakis Joannou Collection, Atene; Fondazione Ermegildo Zegna,Trivero.

a0928a8d-5b84-4621-9a01-191becf33e7e.jpg9a99de2d-daa2-4192-bfe3-70cd557e0eb9.jpg71c601ca-32ef-4a9b-ac58-1c478d7fa6a3.jpg47895899-0d6a-4e6f-becb-0a02030c7a6b.jpga674cd55-dde7-410b-9a0d-cc4f6b8e9f9e.jpg660eef58-33b5-46a9-9048-3478d3f292a4.jpgac618a53-717c-48b1-855f-c2951144b17a.jpgbc423b05-5804-4678-ba45-c94f6b36a63b.jpg8958bb09-2890-45d8-bf7b-1e3c6a139537.jpg6b539e4a-0038-4550-ba9b-ecd3a8405996.jpg