BLOBULOUS

Photo&Contemporary, Torino

Dal 01/07/2008 al 02/08/2008

Karim Rashid


Photo&Contemporary, in occasione di Torino World Capital Design e del XXIII Congresso Mondiale di Architettura,è lieta di presentare l’esposizione “Bloubulous”, prima personale torinese di Karim Rashid (Il Cairo 1960), incentrata sul tema dell'effimero e dell’organicismo nel design del terzo millennio. L’Artista, eccentrica e luccicante star dell’interior design e dell’arredamento d’autore, noto a livello internazionale per aver contribuito alla creazione di oggetti divenuti cult come la “Oh Chair” (prodotta nel 1999 da Umbra), è considerato una star del nuovo modo in cui azione e ricerca si traducono in “action’s image” Il suo linguaggio è basato sulla concezione del mediatico come nuovo punto focale della ricerca contemporanea, al punto che Rashid considera se stesso un riferimento, un modello culturale a tutto tondo: i suoi progetti spaziano infatti dall'arredamento alla moda, dall’illuminazione all’arte visiva ed alla musica. L'installazione centrale, composta dalle Blobulous Chairs in fibra di vetro in 3 sgargianti abbinamenti di colori (Blu-Orange, Pink-White, Lime-Fuxia), con le loro forme sensuali e sinuose, è concepita come segno fluido e organico, ma allo stesso tempo accattivante: se la libertà avesse una forma sarebbe forse infinita, ondulata, leggera, biomorfa ed in movimento perpetuo. Karim Rashid dichiara infatti: "la forma segue il fluido… in una casa post-industriale saremmo più rilassati, più a nostro agio e "blobular", le nostre percezioni sarebbero assolutamente ipertestuali e meno lineari. La Blob Chair guarda alla casualità tipica del modo di vivere contemporaneo, sempre in movimento. La Blob- architettura può dare forma a un nuovo ambiente; i sistemi organici cambieranno i nostri paradigmi percettivi e l'ergonomia plasmerà gli oggetti con un nuovo tocco". Completano l’esposizione alcuni progetti originali stampati in grande formato fotografico, le tre sedie Karkophony, Caos and Wired, alcuni complementi-scultura (Blobloves) ed il video “L’altro Design 1968-2008” realizzato da Elsa Milani.

fd779f47-40d3-43da-bdef-45030ffb2294.jpgc32fae63-7461-4d61-a1f4-e0817757b05d.jpgeff8e1fe-6013-4768-8f93-712623ade7ae.jpgd35a5bed-2fe4-4cfe-af52-de51493cd41e.jpg